Leve Finanziarie e Bonus Forex addio?

Ultimi giorni per riscuotere i bonus di benvenuto

La leva nel trading e nel forex

Cari amici di Mr Banca, se ancora non lo sapete, la CySEC (società di vigilanza della maggioranza di siti di trading online per CFD, opzioni binarie e il Forex in Europa) ha intenzione di introdurre numerosi cambiamenti  nel mondo del trading online.

BonusHa infatti un grande impatto la pubblicazione della Circolare C168 rilasciata dal CySEC il 30 novembre 2016.

Updated version of ESMA’s Q&A document relating to the provision of CFDs and other speculative products to retail investors under MiFID

Sembra proprio che il CySEC, l’organismo di controllo Cipriota del mercato del trading, abbia deciso di prendere misure restrittive su tutti i broker on line

Andiamo a vedere insieme cosa cambia veramente con la Circolare C168.

Nella circolare C168 della CySEC il focus è soprattutto sui seguenti punti:

  1. La leva finanziaria;
  2. I bonus promozionali;
  3. I prelievi dai conti sui siti finanziari.

1 – Limitazione della leva finanziaria massima a 1:50

Leva finanziariaNella circolare è spiegato chiaramente che la CySEC non ritiene plausibile che i broker offrano una leva finanziaria eccessiva ai loro clienti.

In altre parole la CySEC ritiene che offrire effetti leva troppo elevati non avvenga nell’interesse dei clienti.

Inoltre nella stessa circolare la CySEC fornisce istruzioni ben definite su questo argomento: i broker devono disegnare i loro sistemi di trading in maniera da offrire ai clienti come default un effetto leva ben stabilito, con la possibilità per il cliente di alzarlo ad un livello piu alto, sempre prefissato, o abbassarlo ad un livello più basso.

La novità è che la CySEC impone ai borker di fissare ragionevolmente questo livelo di partenza ad 1:50.

Leggi anche: Le lezioni del Trader: occhio alla LEVA

La leva finanziaria dovrà essere di default a 1:50!

Abbiamo già visto cosa significa offrire l’effetto leva in un’altra sezione: potete avere a disposizione un capitale investito per “X” volte senza realmente possederlo. Questo vi espone a grandi guadagni cosi come a grandi perdite.

La CySec vuole stabilire che la leva finanziaria non sia troppo elevata: questo  è sempre nell’interesse del cliente finale!

2 – Niente Bonus Promozionali!

Altra importante novità di questa circolare diffusa a novembre riguarda i numerosi bonus promozionali disponibili sui vari siti di trading online.

A quanto sembra l’intenzione del CySEC è quella di eliminare i Bonus Promozionali di benvenuto!

Quindi, amici di Mr Banca, se avete intenzione di trarre vantaggio dai bonus presenti sui vari siti di trading online, affrettatevi, perché a breve potreste non trovarne più, ecco i brokers più in vista e affidabili:

I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74 e l'89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuta se comprendi a pieno il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.
 BrokerVotoLeggiVai
Plus500Plus5009>>>>
XMXM8.7>>>>
Markets.comMarkets.com8.6>>>>
iTrader.comiTrader.com7.4>>>>
BDSwissBDSwiss7.3>>>>
LibertexLibertex7.3>>>>
FxOroFxOro6.5>>>>
AinvestmentsAinvestments6.5>>>>
Trade.comTrade.com6.5>>>>
IQ OptionIQ Option6.5>>>>

BonusI vari siti di brokeraggio online si stanno già tutti adeguando a questa nuova direttiva o, se non lo hanno fatto, lo faranno a breve. Quindi, meglio agire velocemente.

In effetti erano molti i siti che incoraggiavano i clienti a fare il primo deposito sul conto online invogliandoli con vari bonus promozionali. La CySEC non ritiene etico e giustificabile l’utilizzo di tali incentivazioni. Dovranno sparire!

In effetti dietro ogni facile promessa si cela un grande rischio, e quindi la CySEC è voluta intervenire, a favore dei singoli investitori, nei confronti dei broker online che secondo la CySEC stessa:

…must avoid the practice of offering bonuses… as it is unlikely that a firm offering such bonuses could demonstrate that it is acting honestly, fairly and professionally and in the best interests of its retail clients…

In sintesi amici di Mr Banca la CySec ritiene che, offrendo bonus promozionali, i broker su CFD, le opzioni binarie e il forex, non si comportano in maniera onesta e professionale nei confronti dei clienti.

Nel futuro, se un broker vuole offrire un bonus promozionale, dovrà prima sottoporre la pianificazione di tali bonus alla CySec e poi, dopo verifica avvenuta, proporla al cliente.

Leggi anche: CySEC emana nuove direttive: addio a tutti i bonus sul Forex?

3 – Tempi di prelievo

Terzo ed ultimo punto riguarda i tempi ed i termini di prelievo.

Tempi di prelievoLa circolare c168 impone che tutti i broker dovranno permettere di espletare le richieste di prelievo da parte dei propri clienti in un solo giorno lavorativo, o al massimo, se la richiesta è pervenuta in un giorno non lavorativo, entro il giorno successivo.

In effetti, quante volte è capitato a molti di noi che frequentiamo siti di trading online di avere una grande facilità nel versare soldi su un deposito, ma poi, al momento del prelievo, non si sa perchè, abbiamo trovato mille difficoltà?

La Cysec ha voluto fare chiarezza sull’argomento: non sarà più possibile alcun abuso sui termini di prelievo da parte di alcuni broker.

Qualcosa sta cambiando, ed in meglio per i clienti

Per noi del team di Mr Banca le modifiche richieste dalla CySEC nella circolare C168 sono un ottimo segnale: la CySEC sta finalmente portando ordine in un mondo che sembrava senza troppe regole, dove diversi operatori costruivano con troppa facilità società finanziarie di broker per fare trading online e non davano riferimenti certi ai propri clienti.

Un caro saluto dal team di Mr Banca.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*