La guida gratis al trading online, di Mr Banca

Obiettivo investire informati

trading-on-line-tutorial

Amici di Mr Banca, vediamo in questa breve guida di capire meglio cosa è il Trading online e quali sono tutti gli aspetti importanti da considerare per chi si appresta per la prima volta fare Trading online.

Guida gratis al trading onlineMr Banca pensa che se vogliamo avere un seppur minimo successo nel Trading online, ci sono due possibilità:

  1. essere un genio come investitore, dotato di qualità naturali che permettono di avere successo nel fare Trading online;
  2. seguire il consiglio di persone qualificate, Guide, Tutorial ed Esercitazioni sul Trading online.

Per chi non rientra nella prima categoria, Mr Banca ha deciso di scrivere questa guida per aiutare chi vuole iniziare a muovere i primi passi nel Trading online.

Siete pronti? Partiamo!

Guida gratis al trading online

Agli inizi fare trading online richiede una notevole quantità di tempo (e denaro). Bisogna innanzitutto stabilire se sarai un part-time o full-time trader, a seconda della tua occupazione e conoscenze attuali.

Ma cos’è il trading online?

Fino a poco tempo fa se volevi investire in borsa in modo tradizionale (es. tramite le banche online come Ing direct o Fineco), potevi farlo solo tramite l’acquisto di titoli azionari sul mercato primario.

Avresti dovuto aspettare lunghi tempi (un certo numero di mesi) nella speranza che il tuo titolo salisse per realizzare un guadagno.

Se ci rifletti questo consiste proprio nel fare un investimento diventando di fatto un azionista della società quotata per incassare i suoi eventuali dividendi. Ricordati che un investimento prevede di tenere bloccati i soldi su dei titoli sperando che fruttino qualcosa.

Il trading online moderno è molto diverso dall’investimento in titoli o azioni!

A differenza dell’investimento, il trading online ti consente di operare tramite strumenti derivati (come i contratti per differenza CFD, le opzioni binarie e il Forex) nel breve periodo e non a lungo termine.

Con l’utilizzo del Trading Online hai il vantaggio di poter realizzare un profitto anche quando  il titolo crolla in borsa perché puoi operare nel brevissimo periodo.

Chiarito questo concetto di base sul  Trading Online possiamo passare al passo successivo.

Scegliere un Broker affidabile

trading-on-line-tutorialQuesto è probabilmente il punto più importante di tutta la guida. Scegliere il Broker per il trading online è la tua principale interfaccia di entrata sul mercato, e gioca un ruolo fondamentale nel risultato finale: generare guadagni o perdite.

Se non lo hai ancora fatto, dai una occhiata alla lista di brokers che Mr Banca consiglia.

I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74 e l'89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuta se comprendi a pieno il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.
 BrokerVotoLeggiVai
Plus500Plus5009>>>>
XMXM8.7>>>>
Markets.comMarkets.com8.6>>>>
iTrader.comiTrader.com7.4>>>>
BDSwissBDSwiss7.3>>>>
LibertexLibertex7.3>>>>
FxOroFxOro6.5>>>>
AinvestmentsAinvestments6.5>>>>
Trade.comTrade.com6.5>>>>
IQ OptionIQ Option6.5>>>>

Sul mercato troviamo un’infinità di siti di trading online che offrono servizi basati su browser web. Alcuni di questi siti offrono anche dei software gratuiti da installare sul proprio computer. Altri ancora offrono dei Trading robots (per i quali rimandiamo alla sezione specifica in cui Mr Banca ha trattato già l’argomento).

Per fare trading online è necessario quindi dotarsi di un computer abbastanza potente e/o di un dispositivo mobile con sistema Android o iPhone OS.

Esistono molti siti di Trading online al giorno d’oggi: per poter negoziare in maniera sicura, innanzitutto devi scegliere siti certificati, autorizzati dalla Consob, che rispettano le normative comunitarie ed europee come la Mifid.

Smarcato questo punto fondamentale, quello che Mr Banca ti consiglia è di scegliere un broker che ti metta a disposizione una piattaforma di trading online facile da usare e di elevata qualità.

Nella scelta dovresti tener presente l’interfaccia, che sia intuibile e facile da gestire, la velocità di inserimento degli ordini nel sistema (questo è fondamentale) e un’assistenza qualificata.

Una volta scelto il broker per fare trading online possiamo proseguire con l’apertura del conto.

Aprire il conto di Trading on line

Trade.com

ZERO COMMISSIONI +
OLTRE 2000 STRUMENTI ONLINE

Voto: 6.5/10
INFORMATIRICHIEDI

Una volta entrato nel sito del tuo broker dovrai creare un account di trading online. Per far questo è consigliabile avere i tuoi documenti personali a portata di mano (carta di identità ed un estratto conto bancario coerente con i dati personali saranno sufficienti), che devono essere inviati al sito broker per verifica.

Una volta eseguita la verifica, riceverai dal sito di trading online via email l’abilitazione definitiva.

A questo punto puoi fare il tuo primo deposito per finanziare il tuo conto con carta di credito o altri metodi di pagamento accettati. I maggiori siti di trading online accettano solitamente bonifici bancari, Skrill, Neteller, WebMoney ed altri sistemi di pagamento popolari come Paypal.

Come fare Trading

Aprire tecnicamente una operazione di Trading online, ad esempio sul Forex, equivale ad “utilizzare una parte dei fondi del tuo account per l’acquisto di una piccola quantità di una valuta estera”.

Scegli una delle coppie di valuta e avrai a disposizione due opzioni (Vendita/Acquisto). Decidi ad esempio di comprare. Passato un po di tempo, quando l’andamento salirà, vendi e chiudi la posizione.

Se hai realizzato un guadagno, il risultato finale sarà un piccolo profitto che va a sommarsi nel tuo account.

Puoi ripetere altre operazioni come questa più volte e vedrai che i guadagni  così accumulati saranno superiori rispetto a qualsiasi altro strumento che il trading tradizionale ti abbia mai offerto, rendendo di fatto il trading online uno degli strumenti più redditizi nei mercati finanziari.

Visto che questa guida è destinata ai principianti, sappiamo bene che molti di voi saranno titubanti sull’argomento.

Ma non ti perdere d’animo: sappi che la maggior pare di siti per il trading online mette a tua disposizione (accanto al conto reale) un conto demo, che ti permette di fare operazioni senza rischiando nulla. In altri termini puoi fare le stesse operazioni su qualunque asset reale ma i profitti e le perdite realizzate non sono reali.

In questo modo potrai familiarizzare con i parametri che il sito ti mette a disposizione (che sono gli stessi che troverai poi da utilizzare nell’account reale), sperimentare le tue strategie, e cominciare ad eseguire l’analisi dei grafici.

Possiamo fermarci qui per il momento, ma prima di congedarsi Mr Banca ti vuole far riflettere sulle parole di Norman Ralph Agostino:

Se gli esperti di borsa fossero così esperti, starebbero acquistando azioni, non vendendo consigli.

Un saluto dal team di Mr Banca!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*