Il leasing auto per privati

Leasing auto per privati: cos’è e come funziona

Sempre più spesso le case automobilistiche propongono delle formule di leasing auto anche per le persone fisiche non dotate di partita IVA.

Sono realmente convenienti? Fanno al caso mio?

Sono queste le domande che tutti ci poniamo non appena vediamo una pubblicità che espone la summenzionata tipologia di contratto rappresentandola come una soluzione innovativa, personalizzabile e soprattutto conveniente.

Ebbene sì, il leasing è proprio definito come un contratto attraverso il quale un soggetto (locatario, utilizzatore, conduttore) ottiene per un tempo prefissato (durata del contratto di leasing) la disponibilità di un bene (materiale o immateriale) versando all’impresa concedente (società di leasing, locatore) dei canoni periodici.
il contratto di leasing può in taluni casi prevedere la facoltà, per la parte che ha in godimento il bene, di acquisirne la proprietà alla scadenza del contratto.

Tale opzione prende generalmente il nome di “riscatto”

A livello generale si possono distinguere 2 tipologie di leasing:

  • Leasing finanziario
  • Leasing operativo

Il leasing finanziario

Il leasing finanziario viene definito come segue:

“contratto di locazione di beni materiali (mobili e immobili) o immateriali (ad esempio, software), acquistati o fatti costruire dal locatore su scelta e indicazione del conduttore che ne assume tutti i rischi e con facoltà di quest’ultimo di divenire proprietario dei beni locati al termine della locazione, dietro versamento di un prezzo prestabilito (riscatto)”.

Nella sostanza il leasing finanziario è assimilabile ad una forma di finanziamento concesso per l’utilizzo di un determinato bene. La proprietà del bene rimane in capo al concedente sino all’eventuale riscatto da parte del locatario.

Il leasing finanziario è identificato dalle seguenti caratteristiche:

  • La durata del contratto può coincidere con la vita utile del bene
  • La somma dei versamenti effettuati attraverso i canoni di leasing è superiore al valore del bene rilevato data della stipula del contratto
  • Il trasferimento della proprietà del bene avviene solo a valle del pagamento del prezzo di riscatto
  • Il prezzo di riscatto è inferiore al valore di mercato rilevato alla data del trasferimento della proprietà

Il leasing finanziario vede quindi coinvolti nel contratto, tre soggetti:

  • Il produttore
  • Il locatore (concedente), generalmente una società di intermediazione finanziaria
  • Il locatario (utilizzatore)

Il leasing operativo

Il leasing operativo è, invece, una operazione con la quale un’impresa concede in locazione un bene di propria produzione all’utilizzatore che lo richiede.

Il leasing operativo è identificato dalle seguenti caratteristiche:

  • La durata del contratto è generalmente inferiore alla vita del bene
  • Il contratto non prevede di norma il trasferimento della proprietà del bene al locatario alla scadenza del contratto
  • Nel caso in cui il contratto preveda l’opzione di riscatto, il prezzo da corrispondere è generalmente coerente con il valore di mercato rilevato alla data del trasferimento della proprietà
  • L’importo complessivo dei canoni da corrispondere è inferiore al valore di mercato del bene rilevato alla data di stipula del contratto

Per come definito, a differenza del leasing finanziario, questa tipologia di contratto vede coinvolti solo due soggetti:

  • Locatore-produttore (concedente)
  • Locatario (utilizzatore)

Per quanto descritto dalle caratteristiche sopra riportate, è chiaro che il leasing auto rientra nella tipologia di leasing operativo.

Il leasing auto per privati (soggetti non dotati di partita IVA) come già accennato in apertura di articolo, risulta ormai essere una tipologia di “acquisto” che sta prendendo sempre più piede.
Questa tipologia di “acquisto” risulta essere, per come stata concepita, una via di mezzo tra un classico finanziamento e un noleggio a lungo termine.

Ora che abbiamo capito le caratteristiche generali del leasing auto per privati proviamo a rispondere alle due domande iniziali.

Leasing auto per privati:  è realmente conveniente?

Come si può intuire facilmente, i maggiori vantaggi derivanti dalla scelta del leasing si hanno se si è in possesso di una partita IVA.
Ci sono comunque differenti vantaggi che spingono anche i privati ad optare per tale tipologia di contratto. Nel dettaglio:

  • Acquisizione del bene (auto nel caso specifico) senza dover ricorrere ad un ingente esborso iniziale.
  • non richiede garanzie reali, in quanto il bene rimane di proprietà del produttore/locatore fino al momento dell’eventuale riscatto
  • offre la possibilità di cambiare il modello frequentemente senza doversi preoccupare della svalutazione

I leasing auto per privati prevedono diverse opzioni che devono essere valutate per capire quanto effettivamente questa tipologia di “acquisto” sia vantaggiosa. Tra gli elementi da valutare risultano:

  • Anticipo (alcune formule prevedono anticipo 0): tale formula permette di non dover affrontare nessun esborso iniziale (prima rata maggiorata), l’importo delle rate sarà costante durante tutta la durata del leasing.
  • Durata in mesi
  • Kilometraggio: questo parametro è molto importante da considerare. Una maggiore quantità di km inclusi durante tutta la durata del “leasing” corrisponderà probabilmente ad un costo maggiore della rata.
  • Servizi accessori: manutenzione ordinaria e straordinaria
  • Assicurazione e bollo
  • Spese di istruttoria e costi del finanziamento

Leasing auto per privati:  fa realmente al caso mio?

La domanda a questo quesito è chiaramente molto personale. Per quanto vi abbiamo esposto non possiamo affermare in termini assoluti che il leasing sia preferibile all’acquisto. Ogni persona ha delle esigenze diverse e quindi occorre confrontare le differenze di costo tra le due alternative soprattutto in riferimento alle necessità.

In base a quanto descritto siamo sicuri che ora avete comunque tutti gli elementi necessari per poter procedere alla valutazione ed optare per la scelta migliore.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*