fairfx-mrbanca
Fairfx : la recensione

Carte di credito, codice Iban, una serie di Pin e codici da ricordare per non trovare bloccati i nostri soldi; ma quante di queste vengono realmente incontro a quelle che sono le nostre esigenze? Infatti, con il passare degli anni, si sono sviluppati strumenti finanziari sempre più specifici per quelle che sono le esigenze dei singoli risparmiatori, con particolare attenzione a due aspetti fondamentali: il risparmio e la velocità. Infatti, oltre a tenere sotto controllo le spese che sono correlate alla gestione di un conto corrente o di una carta di debito o di credito, la velocità e la comodità della gestione del conto stesso è diventata determinante nella scelta di un servizio finanziario piuttosto che di un altro. Proprio di una di queste soluzioni vogliamo parlare oggi nella nostra recensione: FairFx.

Fairfx: cos’è e come richiederla

La procedura per attivare il proprio conto FairFx è molto semplice: basterà collegarsi al sito di riferimento o scaricare l’app disponibile per Android e IoS e completare la procedura di registrazione ed autenticazione dei dati inseriti. FairFx ha sede nel Regno Unito ma consente la registrazione in tutto il mondo; grazie a questa “apertura” nei confronti delle persone che necessitano dei suoi servizi ha rilasciato oltre 500.000 carte prepagate nei 10 anni in cui è sul mercato. La società è anche nel listino azionario della Borsa di Londra. Richiedere la carta prepagata è davvero semplice perché basterà richiederla in fase di registrazione ed in circa 7 giorni si potrà ricevere a casa al costo di 9,95£. Le transazioni sono controllate dall’autorità finanziaria inglese Financial Conduct Authority, che vigila in maniera costante sulle operazioni effettuate su questo tipo di piattaforma. La principale caratteristica che rende l’account FairFx davvero molto interessante è quella dell’offrire tassi davvero competitivi per quel che riguarda il cambio di valuta, davvero molto concorrenziale rispetto ai broker on line finanziari concorrenti ed immensamente più conveniente rispetto ai tassi di cambio garantiti dagli istituti di credito tradizionale. In genere viene applicata una tariffa tra l’1,5 e il 2% di spread rispetto al cambio effettuato e, considerando che non esistono commissioni fisse, è davvero un prezzo super conveniente. Ulteriore curiosità sta nel fatto che FairFx consente di attivare un opzione per i clienti premium che possiamo chiamare del “miglior tasso di cambio garantito”; infatti se una concorrente sul mercato offre tassi di cambio migliori (facciamo l’esempio di Transferwise, suo diretta concorrente) FairFx modifica il cambio allo stesso tasso di spread.

Leggi anche: Le 7 app di finanza e fintech che non possono mancare sul tuo smartphone

Fairfx: una prepagata per viaggiare

Come detto FairFx offre la possibilità di richiedere una carta prepagata. Essa ha come garanzia intrinseca il fatto che non sarà possibile spendere più di quanto ricaricato, così da avere sempre sotto controllo le proprie spese. E’ possibile con questa carta pagare in circa 40 valute diverse senza la necessità di dover cambiare fisicamente il denaro, con un notevole risparmio di tempo e denaro. Per i prelievi è prevista una commissione sono per quelli effettuati a sportelli ATM per importi inferiori alle 750£ mentre per importi superiori è gratuito. E’ possibile effettuare transazioni per importi di minimo 500£ o nel caso di pagamenti on line o presso POS nei negozi convenzionati per importi non superiori a 250£. Importante sottolineare come il sistema on line di FairFx sia capace di gestire transazioni per un importo fino a 250.000£. Per i prelievi ATM effettuati fuori dalla comunità europea, è prevista una commissione dell’1,75% sul totale del prelievo.

fairfx: la recensione
Fairfx

Fairfx: la app del futuro

La App che gestisce tutte le nostre operazioni sull’account FairFx è davvero molto interessante per quel che riguarda lo sviluppo e le tante opzioni di gestione che ci mette a disposizione. Innanzitutto ci permette di effettuare transazioni in diverse valuta, in entrata ed in uscita, semplice con il nostro smartphone o il nostro tablet con estrema velocità. Basti pensare che su Google Play ha come rating “4 stelle”; davvero un bel risultato per una app collegata ad un servizio finanziario, in genere sempre bersagliato dalle critiche degli utenti. Tramite la app è possibile ricaricare la propria carta prepagata, inviare o ricevere bonifici nelle valute supportate dal sistema e ricevere notifiche “push” sul proprio dispositivo ad ogni variazione del saldo, oltre che simulare conversioni di valuta in qualsiasi momento sulla home page.

fairfx: la recensione
fairfx

Le nostre conclusioni

Possiamo concludere che FairFx è una soluzione davvero interessante, completa e multi opzionale mentre è un po’ troppo “basic” per quelle che possono essere le esigenze e le transazioni di una azienda, di qualsiasi dimensione essa sia. Speriamo che questa nostra recensione su FairFx possa esservi d’aiuto per valutare se possa essere una buona opzione per la gestione delle vostre esigenze finanziarie.

I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74 e l'89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuta se comprendi a pieno il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.
 BrokerVotoLeggiVai
Plus500Plus5009>>>>
XMXM8.7>>>>
Markets.comMarkets.com8.6>>>>
iTrader.comiTrader.com7.4>>>>
BDSwissBDSwiss7.3>>>>
LibertexLibertex7.3>>>>
FxOroFxOro6.5>>>>
AinvestmentsAinvestments6.5>>>>
Trade.comTrade.com6.5>>>>
IQ OptionIQ Option6.5>>>>