Continuiamo il nostro viaggio tra le proposte dei vari istituti di credito bancario per quel che riguarda un prodotto sempre molto ricercato da quei risparmiatori che vogliono veder fruttare, in maniera più o meno decisa, quella liquidità al momento in eccesso e cioè il Conto Deposito. Il nostro viaggio continua andando ad analizzare l’offerta che Ifis Banca offre ai nostri risparmiatori. Prima di entrare nello specifico delle offerte proposte andiamo come sempre a fare un excursus storico della storia di Ifis Banca, anche per dare a voi lettori anche la possibilità di capire a chi stiamo affidando i nostri risparmi.

IFIS Banca

Banca Ifis s.p.a. (IFIS è l’acronimo di Istituto di FInanziamento e Sconto) si occupa principalmente di credito commerciale, credito finanziario con problemi di esigibilità e credito fiscale. Inoltre, come detto, negli ultimi anni ha iniziato ad occuparsi di raccolta fondi nel mercato retail.  E’ una società quotata presso la borsa di Milano.

La società viene costituita nel 1983 a Genova da Sebastien Egon Furstenberg che attualmente rimane ancora il presidente nonché azionista di riferimento. Dopo essere stata ammessa al mercato ristretto di Milano nel 1989 ed iscritta all’elenco degli intermediari finanziari nel 1997, Banca Ifis nel 2002 inizia ad esercitare a tutti gli effetti l’attività di intermediazione bancaria e nello stesso anno viene ammessa al mercato tematico azionario. Nel 2008 inizia il progetto Rendimax, per la diversificazione della raccolta fondi, attraverso dei Conto Deposito online ad alto rendimento. A luglio 2018 Banca Ifis decide di diversificare il proprio portafoglio di offerta accedendo al settore  assicurativo.

Al momento il gruppo Banca Ifis opera attraverso questi canali:

  • BANCA IFIS IMPRESA: dedicato al supporto del credito di impresa;
  • BANCA IFIS PHARMA: a sostegno del credito commerciale dei grandi fornitori delle Asl;
  • IFIS NPL: società dedicata all’acquisizione o dismissione, oltre che della gestione, dei portafogli di crediti non performing;
  • CREDIFAMIGLIA: dedicato alla risoluzione dei debiti delle famiglie in difficoltà;
  • FAST FINANCE: settore dedicato alle attività connesse ai crediti fiscali;
  • RENDIMAX: conto deposito on line ad alto rendimento;
  • CONTOMAX: conto corrente a basso costo;
  • CAPITALFIN: società specializzata in finanziamenti rimborsabili tramite cessione del quinto dello stipendio e delegazioni di pagamento;
  • CREDIFARMA: attività di sostengo finanziario alle farmacie.

La recensione del conto deposito Rendimax

Senza dubbio un interlocutore affidabile, Banca Ifis, che opera nel settore da anni. Dopo aver fatto questo viaggio nel mondo Ifis Banca concentriamoci sul prodotto Conto Deposito Rendimax e andiamo a scoprirne le caratteristiche e le peculiarità. Andiamo a vedere le caratteristiche principali di ogni prodotto.

 

  • RENDIMAX LIBERO: è il prodotto di ingresso della famiglia Rendimax Conto Deposito, consente di ottenere la carta di pagamento e di accedere alle altre opzioni di cui parleremo dopo, LIKE e VINCOLATO. Questa è una soluzione particolarmente indicata per chi vuole avere sempre la disponibilità del capitale e consente d avere un interesse lordo pari allo 0,25%, interesse che viene corrisposto ogni tre mesi
  • RENDIMAX LIKE: è l’opzione Conto Deposito di Banca Ifis che permette di avere il capitale sempre disponibile “a chiamata” e interessi pari allo 0,75% lordi. Se il cliente ha necessità di recuperare la liquidità versata può “prenotare” la riscossione e la somma verrà accreditata dopo 33 giorni di calendario senza perdere un giorno di interessi.
  • RENDIMAX VINCOLATO: questo tipo di prodotto ovviamente vincola il cliente a “bloccare” il proprio capitale versato per la durata inizialmente pattuita al momento della sottoscrizione. L’importo minimo richiesto è di 1000€, il massimo di deposito è stabilito in 5 anni e si possono avere fino a 20 vincoli diversi sul proprio conto deposito con un tasso massimo applicato del 2,00% lordo. E’ inoltre possibile scegliere tra due diverse soluzioni per la liquidazione degli interessi:
  1. FIRST: liquidazione anticipata con interessi liquidati su Rendimax Libero una volta attivato il vincolo;
  2. TOP: liquidazione posticipata con interessi liquidati alla fine del trimestre secondo il calendario solare e la scadenza del deposito.

Riassumiamo brevemente tutte le caratteristiche dei vari prodotti offerti da Rendimax Conto Deposito di Ifis Banca.

RENDIMAX LIBERO:

  • TASSO LORDO: 0,25%
  • DISPONIBILITA’ DELLA SOMMA: immediata;
  • DURATA: illimitata;
  • LIQUIDAZIONE INTERESSI: trimestrale posticipata al 31/03, 30/06, 30/09, 31/12;
  • IMPORTO MINIMO: nessuno.

RENDIMAX LIKE:

  • TASSO LORDO: 0,75%;
  • DISPONIBILITA’ DELLA SOMMA: preavviso di 33 giorni;
  • DURATA: illimitata;
  • LIQUIDAZIONE INTERESSI: trimestrale posticipata al 31/03, 30/06, 30/09, 31/12;
  • IMPORTO MINIMO: 1000,00€.

RENDIMAX ANTICIPATO FIRST:

  • TASSO LORDO: da 0,30% a 1,20%;
  • DISPONIBILITA’ DELLA SOMMA: a scadenza;
  • DURATA: 1 mese – 2 anni;
  • LIQUIDAZIONE INTERESSI: anticipata al momento dell’attivazione del deposito a scadenza;
  • IMPORTO MINIMO: 1000,00€.

RENDIMAX POSTICIPATO TOP:

  • TASSO LORDO: da 0,70% a 2,00%;
  • DISPONIBILITA’ DELLA SOMMA: a scadenza;
  • DURATA: 3 mesi – 2 anni;
  • LIQUIDAZIONE INTERESSI: posticipata al 31/03, 30/06, 30/09, 31/12 e fine vincolo;
  • IMPORTO MINIMO: 1000,00€.

RENDIMAX FAMILY TOP:

  • TASSO LORDO: da 1,50% a 2,00%;
  • DISPONIBILITA’ DELLA SOMMA: a scadenza;
  • DURATA: 3 anni – 5 anni;
  • LIQUIDAZIONE INTERESSI: posticipata al 31/03, 30/06, 30/09, 31/12 e fine vincolo;
  • IMPORTO MINIMO: 1000,00€.

Come abbiamo visto decisamente tante soluzioni interessanti per una banca che da oltre 40 anni opera nel settore e che siamo sicuri non vorrà smettere di continuare ad espandere il proprio bacino di interessi, offrendo ancora tante possibilità ai risparmiatori.